Emorroidi Interne

Le emorroidi interne sono le emorroidi presenti all’interno del canale anale. Non provocano troppo dolore a causa della mancanza del sistema nervoso all’interno del canale anale, ma queste emorroidi possono farti sentire a disagio quando le feci vanno in contatto con loro durante un movimento intestinale e potrebbero anche iniziare a sanguinare e avvolte possono iniziare ad uscire fuori dall’ano è causano dolore.

emorroidi interne

I sintomi delle emorroidi interne:

I sintomi delle emorroidi interne sono più gravi rispetto alle emorroidi esterne. Infatti le emorroidi interne possono sanguinare molto. Ci potrebbero essere macchie rosse di sangue sulla carta igienica, nel WC o il sedile del water.
La pelle risulterà molto pruriginosa e irritabile a causa del muco delle emorroidi, e come aumenta la dimensione delle emorroidi aumenta anche il disagio .
Le emorroidi interne non sono molto dolorose durante le fasi iniziali, ma come la loro dimensione aumenta, il dolore aumenta poiché i muscoli dell’ano si stringono tra loro. Quando il dolore inizia a diventare insopportabile, le emorroidi interne devono essere trattate il più presto possibile, come le ragadi.

Queste emorroidi interne possono essere più pericolose rispetto alle emorroidi esterne.

Quali sono le cause delle emorroidi interne?

Le cause principali delle emorroidi interne sono il grasso in eccesso, mancanza di dieta, abitudini intestinali poveri, gravidanza, stitichezza e stare seduti nella stessa posizione per lungo tempo. Se una persona vede un pò di sanguinamento durante un movimento intestinale, è molto probabile che questa persona ha le emorroidi.

Le emorroidi interne sono una malattia molto comune tra le donne incinte, ciò è dovuto alla pressione che viene esercitata dal feto sul ventre e anche a causa dei cambiamenti ormonali, che avvengono nel corpo.

Questo è un problema temporaneo, che colpisce un sacco di donne in gravidanza.

Come curare le emorroidi interne?

Le emorroidi interne vengono trattate riducendo la pressione e anche cambiando la dieta con una che contiene un sacco di fibra e anche cambiando le abitudini intestinali. Dovrebbe essere aumentato il consumo di liquidi e fibre, inoltre fare un bagno con acqua calda aiuta molto e diminuire la dimensione delle emorroidi interne, e consigliato immergersi in un bagno di acqua calda al meno una volta al giorno.
I diversi tipi di chirurgia, che sono usati per curare le emorroidi, sono elastico legatura, coagulazione a raggi infrarossi, emorroidectomia e scleroterapia.